Recensione Lontano da te – Saga Wicked #1 di Jennifer L.Armentrout

Trama

Ivy Morgan è una sopravvissuta. Rimasta orfana a diciotto anni, ha imparato in fretta cosa significa doversela cavare da sola e, adesso, non permette agli altri di avvicinarsi a lei, di entrare nella sua vita. Anche perché non vuole rischiare che le facciano troppe domande su come trascorre il suo tempo. Nessuno infatti deve sapere che i genitori erano affiliati a un antichissimo Ordine segreto e che, con la loro morte, è toccato a lei ereditare la loro missione…
Ren Owens è l’ultima persona al mondo per cui Ivy dovrebbe provare interesse; è impulsivo, imprevedibile, ed è troppo arrogante perfino per essere un membro dell’Élite, la sezione dell’Ordine cui vengono affidate le operazioni più rischiose. Eppure è come se Ren l’avesse stregata. Quando guarda i suoi profondi occhi verdi, Ivy sente di volere un destino diverso da quello cui è condannata: sente di volere… lui. E, per la prima volta, ha l’impressione di potersi davvero fidare. Almeno finché non intuisce che Ren le nasconde qualcosa, un segreto che potrebbe distruggere tutto ciò per cui lei ha lottato…

  1. Lontano da te (Saga Wicked #1)
  2. Torn (Saga Wiked #2)
  3. Ancora inedito (Saga Wicked #3)

Recensione

Lontano da te - Jennifer ArmentroutJennifer L.Armentrout è una delle mie autrici preferite sia per quanto riguarda il genere fantasy che per i romanzi young adult e new adult scritti con lo pseudonimo di J.Lynn, e anche in questo caso devo dire di aver letto con piacere questa storia che però non mi ha convinta fino in fondo. Il problema principale è stato la mancanza del colpo di scena finale, se leggerete Lontano da te infatti vi renderete conto che i due grandi segreti che vengono svelati negli ultimi capitoli si intuivano alla grande fin dall’inizio. Detto questo, vi parlo un po’ in generale del primo di tre romanzi urban fantasy che hanno come protagonista Ivy, cacciatrice operante all’interno di un’aggregazione che ha come obbiettivo ripulire la città di New Orleans dai fae, una specie di grandi fate cattive che divorano gli umani. Durante una spedizione notturna, Ivy viene attaccata da un nuovo tipo di nemico si aggira per le strade, uno che non teme le armi che vengono usate comunemente e che non ha bisogno di schermi magici per nascondere il suo vero aspetto: un antico. Nessuno crede alla sua versione dei fatti e pensano che si stia inventando tutto o che stia diventando una pazza, l’unico che le crede è Ren, un undownload cacciatore molto particolare che ama definirsi lo 007 dell’Ordine e che ha l’obbiettivo di scovare gli antichi e uccidere i mezzosangue, figli di umani e fae. Tra Ren e Ivy si instaura un rapporto di amicizia e fiducia che inevitabilmente sfocia in attrazione, ma che rischia di distruggersi prima ancora di cominciare a causa di segreti, sensi di colpa e il timore che il portale tra il mondo degli umani e dei fae venga aperto per sempre. Insomma, lo stile dell’Armentrout conquista tutti, mai noioso, passionale, divertente e coinvolgente, i suoi libri si leggono in una giornata, ma fin dai primi capitoli avevo già capito cosa sarebbe successo; ha messo troppi indizi qua e là e alla fine è mancata la suspense e il colpo de scena. Splendido Campanellino, il folletto di Ivy, che ordina su Amazon, si addormenta nelle ciotole del latte e indossa i vestiti di Ken. E’ il miglior personaggio della serie! Vi consiglio di leggerlo perché l’autrice non sbaglia mai, ma posso dirvi che non è il suo miglior libro.

VOTO: 8,5

SENSUALITA’: 8

Recensione Dark Moon. La farfalla di pietra – Serie Study #1 di Maria V. Snyder

Trama

Condannata a morte per omicidio, Yelena ha un’unica possibilità: diventare l’assaggiatore ufficiale del Comandante Ambrose. Ma le torture subite sembrano averle rubato l’anima, facendo di lei un simulacro vuoto, una farfalla di pietra simile al ciondolo donatole dal suo salvatore. Emozioni e sentimenti sono banditi entro le severe mura dell’antico palazzo reale, dove nessuno, amico o nemico, è ciò che appare. Nemmeno Valek. Uomo affascinante e spietato assassino, maestro di veleni e raffinato scultore, sembra essere lui a possedere il cuore della fanciulla e l’antidoto al veleno mortale che le ha somministrato a tradimento.

  • Dark Moon. La farfalla di pietra (Serie Study#1)
  • Silver Moon. Il serpente di pietra (Serie Study #2)
  • Red Moon. Ali di fuoco (Serie Study #3)Recensione

Recensione

Questa serie mi è stata consigliata da una mia follower, Elisa Alimberti e la ringrazio davvero tanto, è proprio il genere che piace a me! E’ composta da tre libri il cui personaggio principale è Yelena e da altri tre libri con protagonista Opale Cowan che conosceremo nel corso dei tre volumi.

La protagonista di questa storia è Yelena, condannata a morte per l’omicidio del figlio del suo capitano. Sembra che il suo destino sia oramai scritto, ma una proposta inaspettata le fa ritrovare un po’ di fiducia nel suo futuro: morire o diventare l’assaggiatrice ufficiDark moonale del Comandante Ambrose, colui che anni prima ha rovesciato la monarchia e ha istituito un governo militare governato da rigide regole. L’istinto di sopravvivenza naturalmente ha la meglio su Yelena che accetta la proposta di Valek, il braccio destro di Ambrose, colui che la inizierà all’arte della conoscenza dei veleni e colui che la spingerà al limite delle sue possibilità facendole ritrovare la vitalità perduta sotto la prigionia del suo vecchio padrone. Contemporaneamente alla nascita di una splendida complicità tra Valek e Yelena, la Snyder ci conduce in un mondo pieno di intrighi politici, spie, attentati e magia che mi ha conquistata dalla prima all’ultima pagina. Il libro è scritto davvero bene, mai noioso e molto ben strutturato. Belli tutti i personaggi che sono descritti in maniera magistrale, a partire dai principali, Yelena e Valek che nonostante mondi opposti formano una coppia formidabile; Irys, che parte come la cattiva della situazione e invece diventa la chiave di volta di tutta la vita di Yelena; Ari, Janco e la loro amicizia. Un libro pieno di azione e passione che vi terrà incollati alle pagine. Non vedo l’ora di cominciare a leggere il secondo romanzo che sarà ambientato a Sitia e che si preannuncia essere molto più fantasy rispetto al primo. Buona letturSenza titoloa!

VOTO: 10

SENSUALITA’: 4,5

Recensione Quattro secondi per perderti – Serie Dieci piccoli respiri #3 di K.A. Tucker

Trama

Cain ha ventinove anni e gestisce il suo strip club, l’unico locale in città in cui non gira droga e le ragazze non si prostituiscono. Lui cerca anzi di proteggerle come può, senza tuttavia farsi mai coinvolgere personalmente. La regola numero uno per Cain è tenere gli affari di cuore, e di letto, fuori dal Penny’s. Ma quando la bionda Charlie Rourke entra nel suo ufficio per un colloquio di lavoro, le cose si complicano… La giovane Charlie è fatalmente attratta dal suo capo tenebroso, anche se qualcosa di molto più grande di lei richiede la sua attenzione e non c’è tempo per le storie d’amore: travestimenti, appuntamenti segreti, viscidi trafficanti di droga e un passato avvolto nel mistero sono il pane quotidiano della bella spogliarellista.
Un incontro ravvicinato bollente e inatteso cambia le cose per tutti e due, ormai travolti dalla passione. Ed è proprio per proteggere il suo grande amore che Charlie dovrà fuggire lontano, lontano da lui…
A quanto sei disposto a rinunciare per amore?
Chi è davvero Charlie Rourke?

  1. Dieci piccoli respiri (Serie Dieci piccoli respiri #1 con Kacey e Trent)
  2. Una piccola bugia (Serie Dieci piccoli respiri #2 con Livie e Ashton)
  3. Quattro secondi per perderti (Serie Dieci piccoli respiri #3 con Charlie e Cain)
  4. Cinque ragione per odiarti (Serie Dieci piccoli respiri #4 con Ben)

Recensione

Quattro secondi per perdertiLa Tucker non sbaglia un colpo e ci sforna un altro romanzo coinvolgente e indimenticabile. Il protagonista, Cain, mi aveva già ispirata nei precedenti due volumi e finalmente possiamo capire cosa si nasconde dietro la facciata di proprietario di uno strip club dal cuore d’oro. Come in Dieci piccoli respiri, la storia si svolge al Penny’s, il locale di streap tease in cui lavoravano Storm e Kacey e in cui Cain dà lavoro a ragazze disperate che tentano di tirare avanti come possono. E una di queste ragazze disperate è Charlie, ventiduenne in fuga da quattro anni dal padre violento… o almeno queste sono le informazioni che riesce a trovare Cain con il suo investigatore privato, quello che non sa è che Charlie è in realtà una narcotrafficante diciottenne, figliastra di uno dei boss della droga più importanti di tutta la zona di New York intenzionato ad allargare il suo giro anche a Miami. Charlie non ce la fa più a fare questa vita, per anni ha creduto che tutti i regali e le attenzioni di Sam, suo patrigno, fossero genuine e invece è solo un modo per farla stare zitta e buona, ma adesso basta, è arrivato il momento di sparire dalla faccia della terra con una nuova identità. Il lavoro al Penny’s le serve per racimolare in fretta i soldi e tagliare in fretta laphotovisi-download (1) corda, ma non aveva calcolato che finalmente dopo anni si sarebbe sentita a casa, circondata da amici e da Cain, il glaciale Cain che non ha mai avuto storie con le sue ballerine, che si porta dentro delle colpe alle quali tenta di porre rimedio fin dall’adolescenza. Riuscirà Charlie a far crollare le barriere che ha costruito? E riuscirà Cain a scoprire chi si nasconde sotto l’identità di Charlie? Leggetelo! Bellissimo, come sempre scritto bene, scorrevole e coinvolgente dalla prima all’ultima parola. Apprezzo molto il fatto che la Tucker crei dei personaggi pieni di difetti e problemi, li trovo molto reali e interessanti. Ottima come sempre la caratterizzazione di protagonisti che vengono descritti talmente bene che riusciamo tranquillamente ad immedesimarci nonostante siano trafficanti di droga, spogliarelliste e violenti. Per non parlare di Cain che è perfetto nei suoi mille difetti: passionale, misterioso, dolce, e chi più ne ha più ne metta. Insomma, ho deciso che di K.A. Tucker leggerò anche la lista della spesa! E ora prepariamoci per la storia di Ben in uscita il 23 Luglio.

VOTO: 10

SENSUALITA’: 8

Recensione Ti lascio ma restiamo amici – The Taking Chances Series #1 di Molly McAdams

Trama

Harper ha diciotto anni ed è cresciuta in una base militare, sotto la rigida supervisione di suo padre, un marine severo e poco comunicativo. Ma finalmente è riuscita a spuntarla: farà l’università a San Diego, all’altro capo del Paese, e potrà così cominciare a vivere la vita a modo suo, sperimentando cose di cui ha sempre e solo sentito parlare. Grazie alla sua nuova compagna di stanza, Harper viene introdotta in un mondo di feste, bei ragazzi, nuove emozioni. Si ritrova però ben presto con il cuore diviso a metà: è innamorata di Brandon, il suo fidanzato, praticamente il ragazzo perfetto, e contemporaneamente prova una fortissima attrazione per Chase, il fratello della sua compagna di stanza, che invece non sembra affatto “perfetto”. Nonostante provengano entrambi da storie difficili, tutti e due adorano Harper e farebbero pazzie per lei, compreso un passo indietro se questo potesse aiutarla a essere felice…

  1. Ti lascio ma restiamo amici (The Taking Chances Series #1)
  2. NOVELLA Stealing Harper (The Taking Chances Series #1.5)
  3. Trusting Liam (The Taking Chances Series #2)

Recensione

Un libro mediocre, infantile e a tratti davvero lentissimo, ho fatto una fatica bestiale per finirlo. In pratica è un mix venuto male de Il frutto proibito, Il diario del vampiro e Uno splendido disastro. Mi pento senza ombra di dubbio di averlo comprato e averci perso tempo. Non sarà facile non fare spoiler perché i punti da analizzare sono davvero tanti, ma tenterò comunque in ogni modo di anticiparvi il meno possibile. La protagonista di questo new adult è Harper, matricola al college di San Diego, nata sotto il regime militare di suo padre che non le permetteva di viversi la sua gioventù. Naturalmente, una volta lontana dal controllo familiare, Harper si butta a capofitto in tutte quelle esperienze che fino ad ora le erano state precluse: feste, alcol, tatuaggi, piercing e shopping con la sua compagna di stanMolly Mcadamsza Bree. Ed è proprio Bree a portarla per la prima volta ad una festa in casa di Chase, suo fratello maggiore che si comporta come il classico bello e dannato. Harper sente fin da subito un’attrazione fortissima, ma conoscendo la sua reputazione da donnaiolo, si impone di stargli lontana e mantenere solo un rapporto amichevole. Nel frattempo conosce anche Brandon, anche lui bello da mozzare il fiato, popolarissimo ma con il quale si trova immediatamente in sintonia. Il problema? Brandon e Chase sono amici e abitano sotto lo stesso tetto. Harper decide di intraprendere una relazione che non potrebbe essere più felice e soddisfacente con Brandon, ma la sua totale inesperienza con i ragazzi e l’attrazione per Chase la porta a mantenere sempre un po’ le distanze e a procedere molto lentamente. Ed ecco che succede quello che proprio non doveva succedere: Harper cede alla tentazione e mette in pericolo lo splendido rapporto che sta vivendo con Brandon. E ora chi sceglie? Li ama entrambi, ma con chi vuole stare veramente?. Non vi anticipo nient’altro della trama altrimenti vi racconto tutto il libro, cominciamo quindi con le critiche che sono tantissime: tralasciando il fatto che non amo molto le storie di tradimenti e triangoli perché sono molto lontane dal mio modo di fare, ho trovato questo libro irreale e totalmente privo di basi. La caratterizzazione dei personaggi è quasi del tutto assente e Harper sembra che sia la donna perfetta solo perché non ha mai avuto esperienze, quando in realtà fa unTi lascio ma restiamo amicia cavolata dietro l’altra. la famiglia di Chase che “adotta” Harper ci può anche stare, ma non esiste che un padre che ha tenuto sotto stretta sorveglianza la figlia per quasi vent’anni, nel momento in cui esce di casa la considera meno di zero. Non si sa che cosa questi ragazzi sognino di fare, per cosa stanno studiando e cosa si aspettano dalla vita e anzi, si trovano miracolosamente tutti in possesso di un sacco di soldi che permettono acquisti di case, macchine e di vivere di rendita. Occhio e croce Harper riesce a portare pace e serenità nelle vite di tutti quelli che incontra senza che le rinfaccino tradimenti o lo sconvolgimento della vita dei propri figli. Mah… Di cose da dire ce ne sarebbero tante altre, ma non voglio raccontarvi tutta la storia se per caso siete interessati a leggere questo romanzo. Io posso solo consigliarvi di non spenderci assolutamente i vostri soldi.

VOTO: 3

SENSUALITA’: 6,5

Recensione Love U di Kate B. Jacobson

Trama

Quando Zoé Scart arriva a Los Angeles per raggiungere la sua amica Pauline e si ritrova senza cellulare, senza soldi e senza un indirizzo a cui andare perché le hanno perso i bagagli, non le sembra vero di essere soccorsa dal bel Terrence Grant, la star del cinema che ha vinto due Oscar, ed è la più in vista del momento! E quando, qualche giorno più tardi, Terrence richiama Zoé per proporle di lavorare alle riprese del suo film, pensa di vivere un sogno. E poi, l’attore non sembra insensibile al fascino della ragazza…
Ma l’universo di Hollywood può rivelarsi crudele, e le apparenze, ingannevoli. Di chi ci si può fidare? E chi è davvero Terrence Grant?

  1. Love U vol.1
  2. Love U vol.2
  3. Love U vol.3
  4. Love U vol.4
  5. Love U vol.5
  6. Love U vol.6

Le trame dei successivi capitoli le potete trovare in fondo alla pagina.

NOTA: su Amazon, alcuni capitoli sono gratuiti. Approfittatene!

Recensione

Love U - Kate B. JacobsonDa qualche anno a questa parte sono tornati di moda i romanzi a puntate tanto in voga nel passato. Devo dire che non mi dispiacciono per niente e che ho cominciato a leggerli molto volentieri. Love U è una storia d’amore divisa in sei capitoli con protagonista Zoé, giovane aspirante scrittrice francese che si trasferisce a Las Vegas per dare una svolta alla sua vita e raggiungere la sua migliore amica Pauline che cerca di sfondare nel mondo della musica. Una volta atterrata, Zoé scopre che le hanno perso il bagaglio con all’interno tutti i suoi effetti personali e il cellulare con il quale avrebbe dovuto contattare la sua amica. L’unica soluzione è recarsi nel locale dove lavora e farsi dare indicazioni sull’appartamento che condividerà con Pauline fino al ritorno della sua attuale coinquilina in viaggio per il Giappone. L’ingresso all’esclusivo bar di L.A. però non risulta così semplice come sperava e ancora più disperata a causa della situazione che minuto dopo minuto non fa altro che peggiorare, si rLove Uannicchia sul marciapiede aspettando la fine del turno lavorativo. Ciò che proprio non si aspettava è che a soccorrerla e ad aiutarla ad entrare all’interno del Viper fosse la pluripremiata star del cinema, Terrence Grant, che non si limita a quest’atto di gentilezza, ma le propone di collaborare con lui ad una pellicola in cui è necessario un esperto di lingua francese per la revisione dei dialoghi. Come rifiutare l’occasione della vita?

Di storie con protagonisti la star del momento e la sfigatella senza arte né parte, ne abbiamo lette a bizzeffe ma non riesco comunque a fare a meno di cascare su questi romanzi rosa che nonostante tutto mi fanno sognare. E’ un po’ il solito motivo che mi ha spinto a guardare Pretty Woman circa mille volte! Detto questo, sono rimasta tutto sommato contenta di questa lettura molto piacevole anche se l’incipit mi ha dato molto da pensare: trovo decisamente irreale che una star di Hollywood si preoccupi di una ragazzetta qualunque e men che meno trovo realistico il fatto che la inviti ad abitare a casa sua offrendole anche un lavoro che migliaia di persone ucciderebbero per avere. Tralasciando però questo aspetto, mi è piaciuto molto il ritmo della storia, i tanti personaggi secondari che arricchiscono il romanzo e devo dire che le scene di sesso sono descritte molto bene. Non vi anticipo nient’altro e troverete le recensioni dei successivi volumi qua sotto.

VOTO: 7

SENSUALITA’: 10

Love U vol.2

Nel bel mezzo degli intrighi hollywoodiani, Zoé è pronta a opporsi alla terribile Ethel. Non permetterà mai che la diabolica donna la allontani da Terrence, il bel multimiliardario che le fa battere tanto il cuore. Zoé vuole scoprire la verità e soprattutto capire perché il suo amante ha tanta paura di amare. La passione è sempre più forte, ma la felicità di uno non fa necessariamente quella di un altro. Gli ostacoli che gli si parano davanti li lasceranno incolumi?

Recensione: Decisamente carino. Mi piace molto il filone della mamma scomparsa che contatta Zoé per riallacciare i contatti con Zoé, e ho apprezzato tantissimo il finale da urlo che mi ha lasciata con il fiato sospeso. Ho trovato un paio di errori di battitura che potevano essere evitati, ma dato che non ho trovato notizie sull’autrice, non so se dare la colpa ai traduttori o alla Jacobson che potrebbe essere italiana pur scrivendo una storia ambientata in America. Consigliato.

VOTO: 9

SENSUALITA’: 10

Love U  vol.3

Dopo le terribili rivelazioni della sua amica Erika e il suo ritorno precipitoso a Parigi, la bella Zoé è pronta a cancellare definitivamente dalla sua vita Terrence Grant, l’attore Hollywoodiano più in vista del momento. Tra la malinconia e i preparativi del matrimonio di sua zia Hélène, la tregua dura poco. E il miliardario non si ferma di fronte a nulla. Armato del suo migliore sorriso e di validi argomenti, tenta il tutto per tutto per riconquistare il cuore della sua bella innamorata… Lei si lascerà sedurre di nuovo con il rischio di restare bruciata? La fiamma rinascerà dalle ceneri?

Recensione: Erika ha distrutto il mondo di Zoé con la notizia che il padre del bambino che porta in grembo è di Terrence. Presa dallo sconforto parte per Parigi per schiarirsi le idee, ma Terrence non molla l’osso così facilmente e la raggiunge nella splendida città francese per darle delle spiegazioni e tentare di recuperare la relazione. Nel frattempo si infittisce il mistero della madre scomparsa che fornisce le prove a Zoé che effettivamente è proprio quella che dice di essere. Come dirlo a Terrence?. Molto carino anche il terzo capitolo che tiene il lettore incollato alle pagine. Rispetto al secondo, devo dire che mi è piaciuto un po’ meno perché la fuga di Zoé l’ho trovata parecchio adolescenziale, ma a parte questo e a parte qualche errore di battitura, devo dire che mi sto appassionando tantissimo a questi personaggi.

VOTO: 8

SENSUALITA’: 10

Love U vol.4

Attenzione: crea dipendenza!
«Terrence si è raggomitolato sul divano. Lo abbraccio e gli accarezzo teneramente i capelli, smarrita e triste davanti alla sua sofferenza. Tra le mie braccia c’è il bambino, non l’attore, la star del cinema, no, c’è un bambino con il cuore infranto.
Gli sussurro all’orecchio:
«Terrence, io ci sono… Non ti mentirò mai, e ci sarò se tu lo vorrai.»
Continuo a parlargli sottovoce. Le mie parole sembrano calmarlo. Ci allunghiamo sul divano rannicchiati l’uno sull’altra. Lo stringo a me, la sua testa è posata sul mio petto, e sento il suo respiro che rallenta poco a poco. Dopo tutte queste notti insonni, tutto quest’alcol, finalmente, dorme.
«Terrence, gli dico con un sussurro, ti amo… »»
La tregua per Zoé è durata poco. Sull’aereo che li riporta a Los Angeles, l’atmosfera tra la graziosa parigina e il famoso miliardario è gelida. Zoé si è spinta troppo oltre, i fantasmi del passato ritornano nella vita di Terrence. Il futuro dei due amanti sembra incerto, però, nel cuore di Zoé un barlume di speranza è sempre acceso. Fedele ai propri sentimenti, vuole continuare a battersi per lui… Il suo amore riuscirà a trionfare?

Recensione: Terrence ha scoperto che sua madre non è morta e che sua nonna gli ha mentito per tutti questi anni. Sconvolto decide di allontanarsi da tutti per cercare di schiarirsi le idee, ma questa lontananza metterà a dura prova i nervi di Zoé già compromessi dalla rivelazione che dietro le ricerche su Rose c’è proprio lei. In realtà questa svolta nella vita dell’attore servirà più che altro a mettere finalmente nero su bianco i sentimenti che entrambi provano l’uno per l’altra e rafforzare il loro rapporto. Scorrevole e piacevole anche questo volume, consiglio decisamente tutta la serie che è partita un po’ in sordina, ma che fin dalla metà del primo libro si è ripresa egregiamente. Belle le scene di sesso che vengono descritte con passione, ma senza essere mai volgari.

VOTO: 8,5

SENSUALITA’: 10

Love U vol.5

So sexy !
«Terrence mi ama, mi desidera ardentemente, e il potere che ho su di lui, come lui lo ha su di me, possiede delle virtù magiche. Via via che il piacere mi invade, mi sento più forte, pronta ad affrontare il mio futuro accanto a lui, e non importa se sarà sotto ai riflettori.»
Di ritorno a Los Angeles, Terrence e Zoé affrontano una tempesta mediatica. Da una rivelazione a un incontro, le ombre del passato si dissolvono mentre la graziosa sceneggiatrice e l’attore miliardario posso vivere finalmente il loro amore alla luce del sole. Di fronte alla forza dei loro sentimenti, gli ostacoli scompaiono e lasciano trionfare la passione e la sensualità che li uniscono… Ma il passato è davvero dietro alle loro spalle? La fama si rivelerà un’alleata o la più feroce dei nemici?

Recensione: Il quinto capitolo segna la svolta nel rapporto tra Zoé e Terrence che decidono di rendere pubblico il loro amore in un modo un po’ plateale. Promesse di amore e progetti per il futuro si sprecano in questo volume che ho trovato comunque molto dolce e coinvolgente come i precedenti. Dopo le rivelazioni da infarto di Isabella, Terrence decide di riprendere in mano il suo passato e riunire tutti i pezzi della sua vita che nel corso degli anni, un po’ per colpa della madre, un po’ del padre e un po’ della nonna, erano andati drasticamente perduti. Ho apprezzato molto questa lettura scorrevole, leggera e molto rilassante.

VOTO: 8

SENSUALITA’: 10

Love U vol.6

Quando il sogno diventa realtà

– Non mi rimangio una parola di ciò che ho detto. Zoé, voglio passare la mia vita insieme a te. Mi dispiace soltanto di averlo detto davanti ai fotografi e ai giornalisti. È stato stupido da parte mia, ma ero esaltato, volevo che tutto il mondo sapesse che sei l’amore della mia vita. Questo… Non gli lascio il tempo di finire che gli salto al collo per attirarlo verso di me e baciarlo appassionatamente. 

– Non era premeditato, ho agito d’impulso, continua. Non avrei dovuto dirlo davanti a loro, l’ho capito dopo. Ed è per questo che non ho riposto alle domande. La mia risposta, mi dice prendendomi le mani, con il viso improvvisamente grave e lo sguardo su di me, era privata. Perché, sì, Zoé, è proprio ciò che volevo dire, voglio sposarti.

Terrence ha gettato la sua bella innamorata nella fossa dei leoni annunciando il loro fidanzamento alla stampa! Ancora sotto shock, Zoé non riusciva a capire: diventerà Zoé Grant, sposerà il più bello, il più talentuoso degli attori di Hollywood! La sua vita è a un punto di svolta, e Terrence una volta per tutte deve sistemare tutte le sue storie familiari. Come sarà l’incontro con Victor, il fratello sconosciuto, il figlio nascosto, così a lungo ignorato? Prima di convolare, c’è solo un ostacolo sulla strada… e finalmente il sogno diventerà realtà!

Recensione: Terrence ha annunciato di fronte alla stampa e quindi a milioni di persone, l’intenzione di passare la vita con Zoé che ancora non è abituata alla fama e ai flash. Per amore del suo fidanzato decide di buttarsi e lasciarsi alle spalle tutti i dubbi che la tormentano dall’inizio del libro. L’ultimo capitolo della serie è incentrato sull’organizzazione del matrimonio tra Zoé e Terrence, e sulle nuove coppie appena formate (Fitz e Erika visibilmente incinta e Pauline e Richard). Ho apprezzato molto il ricongiungimento finale di tutti i parenti, ma ho trovato il tutto leggermente stucchevole. Avrei preferito un quinto volume un pochino più lungo piuttosto che un sesto libro pieno zeppo di frasi e situazioni un po’ stucchevoli. Ma comunque confermo che questa serie mi è davvero piaciuta e la consiglio a chiunque stia cercando una storia d’amore leggera, che faccia sognare.

VOTO: 7

SENSUALITA’: 10

Recensione Ricordi rubati – Serie Un cuore non basta #1 di Lexi Ryan

Trama

Un giorno apri gli occhi e, con stupore, scopri che la tua vita è perfetta: sei bella come non mai, hai da poco inaugurato una pasticceria di successo e al tuo dito brilla l’anello dell’uomo dei tuoi sogni. L’unico dettaglio stonato in questo scenario da favola è che non hai la più pallida idea di come tu sia arrivata fin lì… È quello che capita ad Hanna: dopo un oscuro incidente si risveglia in ospedale con il corpo coperto di lividi e la mente invasa dai dubbi. Cosa è accaduto nei lunghi mesi cancellati dalla sua memoria? Davvero Max è l’uomo giusto per lei? E soprattutto, chi è il tipo sexy e misterioso che una notte si è infilato nel suo letto scatenando in lei una passione irrefrenabile? Mentre le poche certezze di Hanna vacillano, la storia del suo ultimo anno di vita si rivela di ora in ora più intricata e far combaciare i pezzi del puzzle sembra un’impresa impossibile.

  1. Ricordi rubati (Serie Un cuore non basta #1)
  2. Verità scambiate (Serie Un cuore non basta #2)
  3. Se scelgo te (Serie Un cuore non basta #3)

Recensione

“Quindi ti conosco?” chiedo. Sospira e alza il viso verso il cielo stellato. “Sì. Mi conosci”. Quando torna a guardarmi, ha gli occhi lucidi. “Io sono quell’idiota che si è innamorato di te”.

Ricordi rubati Lexi Ryan

Bello, bello, bello. Leggetelo, non ve ne pentirete assolutamente. Il romanzo comincia con Hanna, giovane studentessa innamorata di Max, splendido e perfetto personal trainer che però sembra più interessato alla sua gemella Lizzy che ad una Hanna molto insicura di sé a causa delle sue curve (che lei invece si ostina a chiamare ciccia). Non sembra ci siano possibilità di farsi notare da lui, conquistarlo e men che meno superare tutte le sue insicurezze date dal peso che la portano ad essere spesso e volentieri sull’orlo della depressione. Il racconto riprende undici mesi dopo: Hanna si sveglia in una camera di ospedale piena di lividi, di dolori e senza la più pallida idea di cosa sia successo nell’ultimo anno da quando fantasticava su Max. Da quanto risulta, sembra che sia scivolata sulle scale di casa sua e che a causa del forte trauma cranico sia in stato di amnesia retrograda che non le permette di ricordare una marea di cose: lei e Max si stanno per sposare, si è laureata, ha perso più di venti chili, ha aperto la pasticceria che sognava da sempre e vive da sola. La vita che le si presenta sembra proprio perfetta, ma tante, troppe cose le fanno pensare che guardando sotto la superficie non sia tutto così splendente. Max, nonostante sia premuroso e totalmente innamorato, nasconde qualcosa, il dimagrimento di Hanna non è stato un processo sano e controllato, ma qualcosa che ha origini psicologiche molto gravi che l’ha portata sull’orlo dell’anoressia. E cosa più importante c’è Nate, rockstar con cui sembra che abbia una relazione. Ma è possibile che Hanna in meno di un anno sia cambiata così tanto da diventare una persona che tradisce, che si trascura e che allontana da sé tutte le persone che le vogliono bene? La sua caduta dalle scale è stata effettivamente casuale?.Ricordi rubati Lexi Ryan

Bellissimo, l’ho letto tutto d’un fiato e non vedo l’ora di leggere il secondo capitolo della serie dopo questo finale da infarto. Mi è piaciuta molto la ricostruzione degli eventi grazie alle amiche e alla sorella che la aiutano a fare chiarezza sulla sua vita che sembra quasi una soap opera: soci misteriosi che l’hanno aiutata ad aprire la sua adorata pasticceria e a comprare casa, amanti che si intrufolano di notte nel suo letto e conoscono il suo corpo meglio di lei e Max, il perfetto Max, suo futuro marito… un sogno che si avvera. E’ scritto molto bene anche se per i miei gusti è un po’ troppo breve, avrei preferito un solo romanzo piuttosto che due da poco più di 200 pagine. Capisco che sia tutto finalizzato a guadagnarci di più e a creare la suspense, ma si corre anche il rischio di dimenticare qualcosa visto che nel frattempo leggerò sicuramente altro. Comunque pare che Verità scambiate uscirà entro fine mese, quindi non ci resta che incrociare le dita. Ho apprezzato tanto il fatto che siano stati introdotti tanti temi importanti e che l’autrice non si sia concentrata solo sul triangolo amoroso Max-Hanna-Nate: i lividi che ha Hanna su tutto il corpo non sembrano provenire solo dalla caduta dalle scale, ma sembrano proprio delle percosse (Max? Un ladro?) ed inoltre non è chiara nemmeno la dinamica dell’incidente che potrebbe essere stato causato da una distrazione, ma anche da un malore a causa della malnutrizione di Hanna, oppure ancora potrebbe essere stata spinta giù da qualcuno. Tante domande ancora senza risposta! L’unico tasto dolente secondo me è la scelta del personaggio di Nate che per i miei gusti è un po’ irreale e un po’ stereotipato, ma per il resto devo dire che il romanzo è pressoché perfetto e, come vi dicevo, la Ryan affronta temi importanti e per niente semplici come l’anoressia, la depressione e la non accettazione del proprio corpo, che rendono il romanzo profondo e indimenticabile. Buona lettura!

VOTO: 9,5

SENSUALITA’: 7,5

Recensione Cancella il giorno che mi hai incontrato – Serie Starcrossed #1 di Leisa Rayven

Trama

Cassandra e Ethan. Quando sono sul palco insieme, a nessuno sfugge l’attrazione e la potente alchimia che si sprigiona tra loro appena si sfiorano o si guardano negli occhi. Una passione che toglie il respiro, davanti alla quale è impossibile restare indifferenti. Tanto che all’Accademia d’Arte di New York vengono scelti come protagonisti per lo spettacolo di fine anno, Romeo e Giulietta, la storia d’amore più famosa di tutti i tempi.
Però, una volta calato il sipario e smessi gli abiti di scena, il rapporto tra Ethan e Cassandra si rivela complicato e ingestibile. Lei è la classica brava studentessa, timida, ingenua e sempre pronta ad assecondare il prossimo pur di farsi accettare. Ethan invece è bello e dannato, con un volto da angelo ribelle a cui nessuna ragazza può resistere. Lasciarsi sembra l’unica soluzione per continuare a sopravvivere, anche se il dolore è devastante, soprattutto per Cassandra. Rimasta sola a New York deve ricominciare da zero partendo proprio da se stessa e dal suo cuore tradito. Mentre Ethan, baciato dal successo, è in tournée in giro per l’Europa.
Anni dopo, scritturati di nuovo per interpretare una coppia di amanti, Cassandra e Ethan si ritrovano sul palco ad affrontare i demoni del loro passato e il fuoco di quella passione che, nonostante il tempo, non ha mai smesso di ardere. Ma può un amore così intenso e lacerante finire davvero?

  1. Cancella il giorno che mi hai incontrato (Serie Starcrossed #1)
  2. Puoi fidarti di me (Serie Starcrossed #2 – di prossima pubblicazione)

Recensione

Cancella il giorno che mi hai incontrato

Lo definirei “l’altra faccia del new adult”, cosa succede dopo che la crocerossina di turno si innamora del donnaiolo tormentato, e devo ammettere che è proprio un’idea riuscita. Il romanzo racconta la storia di Ethan Holt e Cassie Taylor, ex fidanzati che si rivedono dopo tre anni sul palco del loro prossimo spettacolo teatrale. La loro relazione è stata tormentata fin dal primo momento e a uscirne sconfitta è Cassie che ancora non si è ripresa da tutto ciò che Ethan le ha fatto e soprattutto non è ancora pronta a trovarsi di fronte una nuova versione di Holt che le dimostra in ogni modo possibile i suoi sentimenti per lei e il pentimento per tutto quello che hanno passato. La narrazione alterna capitoli nel presente e capitoli di sei anni prima a partire dal momento in cui si conoscono alle selezione per entrare al Grove, il miglior istituto di formazione artistica di tutto il paese. Alle audizioni l’alchimia che li lega viene fuori prepotentemente sconvolgendo sia la timida Cassie, sempre tenuta a freno dai genitori, sia il tormentato e bellissimo Holt che fa di tutto per negare l’attrazione e i sentimenti che prova per Taylor. Comincia così il loro rapporto profondo, bellissimo ma anche molto squilibrato a favore di Ethan che ha innalzato delle difese intorno a sé talmente forti che Cassie farà fatica a scalfire e che occhio e croce non riuscirà mai a buttare giù del tutto visto il loro rapporto nel presente. Ho apprezzato moltissimo questi salti nel tempo che ci permettono di conoscere i personaggi alla perfezione e ci permettono anche di capire come sei anni dopo il loro incontro, la situazione si sia ribaltata del tutto facendo diventare Cassie quella che scappa e che ha paura dei sentimenti e Ethan quello che insegue. C’è un po’ di tutto in questo libro che a tratti è esilarante descrivendo una Cassie adolescente ossessionata dal sesso e a trCancella il giorno cheatti è emozionante facendoci vivere in prima persona la paure e le insicurezze dei protagonisti. Il difetto che ho percepito però è che la progressione degli eventi nel passato e nel presente avrebbe potuto essere gestita in maniera più coinvolgente cercando di andare di pari passo nelle varie scene. Vi spiego: la relazione si svolge in 3 anni, poi ci sono 3 anni di separazione e solo poche settimane di relazione nel presente. Avrei preferito che l’autrice non si soffermasse solo Ethan e Cassie adolescenti, ma che ci descrivesse più scene nel presente in modo da coinvolgerci di più. Questo perché, Cassie per ora (senza sapere cosa sia successo in realtà) risulta di un’acidità unica. A parte questo aspetto che mi ha lasciata un po’ perplessa, lo consiglio assolutamente. Carina l’idea di legare i capitoli attraverso i diari di Cassie e interessante il fatto che il donnaiolo incallito e tormentato non cambi dall’oggi al domani, decisamente molto più realistico rispetto ad altre storie d’amore di questo stampo. Aspetto con ansia il secondo volume che dovrebbe uscire a breve!

VOTO: 9

SENSUALITA’: 8