Recensione Il trono di ghiaccio – Serie Il trono di ghiaccio #1 di Sarah J. Maas

Trama

Nessuno esce vivo dalle miniere di Endovier. Celaena, la migliore assassina nel regno di Adarlan, è lì rinchiusa da un anno e quando le offrono la possibilità di diventare sicario di corte, non esita neppure un istante ad accettare. Ma la lotta è appena all’inizio: Celaena deve affrontare ventitré contendenti. Se vincerà, diventerà la paladina del re e dopo quattro anni di servizio sarà libera. Il Principe Ereditario è il suo maggiore alleato. Il Capitano delle Guardie la protegge. Entrambi la amano. Ma l’amore e il talento non bastano per vincere. Nel castello un pericolo insidioso è in agguato, e ben presto Celaena capisce che le persone di cui fidarsi sono sempre meno… A lei spetta il compito di estirpare l’oscura minaccia, prima che distrugga il loro mondo.

  1. Il trono di ghiaccio (Serie Il trono di ghiaccio #1)
  2. La corona di mezzanotte (Serie Il trono di ghiaccio #2)
  3. Heir of Fire (Serie Il trono di ghiaccio #3)

Recensione

Non sapeva perché, ma vederla lo faceva sentire uomo. Lei era come uscita da un sogno, un sogno in cui lui, anziché essere un giovane principe viziato, era un re.

Celaena da quasi un anno è rinchiusa nel campo di lavoro forzato di Endovier. Nessuno è mai sopravvissuto tanto, ma anche se Celaena è forte e la più abile assassina di Adarlan, i lavori forzati stanno fiaccando anche lei che non sa più se questa vita sia tanto meglio della morte. L’ultima cosa che si aspetta è che una guardia reale la venga a prelevare dalla miniera e la porti di fronte al principe ereditario di Adarlan che la vuole come sua paladina in un torneo organizzato a corte. Lavorare per il suo nemico numero uno è una soluzione che non aveva mai previsto, ma è l’unica occasione che ha per scappare dal campo di concentramento. Ed ecco che si parte alla volta del Castello di Ghiaccio in compagnia di Dorian, l’affascinante principe, e Chaol lo scontroso capo della guardia reale. Giunta a palazzo, Celaena conosce gli avversari contro cui dovrà combattere nei mesi a venire, ma non sono certo loro a spaventarla, piuttosto è il Re di Adarlan che con la sua aura scura e la devastazione che si è lasciato alle spalle,Il trono di ghiaccio mette in soggezione Celaena più di qualsiasi mostro o persona abbia mai fatto. Lui non sembra umano, emana una forza malvagia che mette i brividi a chiunque e dove trova la forza per sottomettere al suo volere tutti i regni del continente?. Ma Celaena non si lascia abbattere da delle sensazioni, il suo obbiettivo è molto chiaro: vincere il torneo, rimanere quattro anni agli ordini del Re e una volta svincolata dal contratto, viversi la sua meritata libertà. A ostacolarla nei suoi intenti ci si metterà un’oscura creatura che uccide i paladini e li squarcia pezzo per pezzo e i sentimenti che comincia a provare nei confronti del principe Dorian e di Chaol. Con Dorian può parlare di tutto, riesce ad essere se stessa e a rilassarsi, ma per Chaol ha sentito subito qualcosa di inesplicabile e un’attrazione fortissima. Chi sceglierà? Leggetelo e scopritelo!

Rispetto ai racconti, la narrazione è un po’ più lenta, colpa soprattutto del fatto che la storia si svolge quasi esclusivamente al castello. A parte questo aspetto, il libro è splendido, coinvolgente e ricco di intrighi come piace a me. Ho apprezzato molto che l’autrice abbia portato avanti il triangolo Chaol-Celaena-Dorian fino all’ultimo e che in generale abbia lasciato molto spazio alla parte rosa del romanzo. La storia prende inoltre una piega molto più fantasy rispetto ai racconti in cui la magia era quasi totalmente assente. Insomma, senza ombra di dubbio, lo consiglio a tutti! A presto con la recensione de La corona di mezzanotte!

Chaol la guardò per soppesare la decisione, poi rilassò le spalle. “Ti prego, non farmene pentire.” Lei gli accarezzò la guancia e lo superò. “Ecco perché mi piaci”. Lui non disse niente, ma la seguì tra la folla.

VOTO: 9

SENSUALITA’: 5

Annunci

Un pensiero su “Recensione Il trono di ghiaccio – Serie Il trono di ghiaccio #1 di Sarah J. Maas

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...