Recensione Non lasciarmi sola in una notte di pioggia – The Bonds Series #1 di Sienna Cartwright

Trama

Impossibile resistere all’attrazione
Fin dal primo momento, Sarah è stata irresistibilmente attratta da Reece McRae. Anche lui l’amava intensamente e pensava che fosse la donna della sua vita. Il loro rapporto era intenso, fatto di infinita tenerezza e giochi erotici estremi. Ma un giorno lei è scomparsa senza dargli una spiegazione. E lui non ha mai saputo il vero motivo per cui l’aveva lasciato: Sarah, a una proposta di Reece, aveva scoperto la paura di non essere più se stessa, che quel legame così profondo e strano le togliesse ogni spazio e volontà personali. Ormai sono passati due anni, ma la ragazza non è riuscita a dimenticarlo: nessuno degli uomini che ha avuto nel frattempo l’ha mai fatta sentire amata come lui. E ora è Sarah a tentare di sedurlo e a implorarlo di passare insieme un’ultima notte di passione. Reece è sorpreso di vederla tornare sui suoi passi e vorrebbe resisterle, eppure un’incontrollabile attrazione sessuale lo spinge verso di lei. È troppo tardi per Sarah e Reece? E fino a che punto arriverà lei pur di ottenere di nuovo il suo amore?

Recensione

Attirata dalla copertina e dalla trama accattivante, ho deciso di acquistare questo romanzo che mi ha delusa totalmente. In realtà non so nemmeno se si possa definire un romanzo visto che sembra più che altro un manuale d’istruzioni per giovani sottomesse! Non c’è storia, non ci sono descrizioni dei personaggi, non c’è una base, ho anche pensato di aver letto male e che non fosse il primo libro ma il sequel di una serie già partita in precedenza e invece niente da fphotovisi-download (2)are, la Newton Compton ha veramente acquistato i diritti di una roba del genere. Lasciando da parte le critiche per un secondo, vi spiego in breve la trama: Sarah e Reese erano una coppia formidabile sia nella vita privata che nel lavoro, niente poteva fermarli e sembrava che il loro rapporto sub-dom li appagasse completamente fino a quando Reese, tornando a casa, la trova vuota, senza più Sarah, senza più le sue cose e senza una spiegazione. Due anni dopo Sarah decide di fare ammenda e di tornare da Reese per un’ultima notte insieme, la notte che le servirà per confermare che aveva fatto bene a scappare e che Reese non è l’uomo giusto per lei e che il fatto che non abbia trovato nessun uomo che le facesse dimenticare il suo dominatore è solo perché non ha cercato bene e non perché fossero anime gemelle. Durante il fine settimana della festa di compleanno di Julien, Rees2987e65dccebd3ffec5dc5e67eb83eabe si trova di fronte Sarah, l’amore della sua vita, la donna che voleva sposare e fare sua in tutti sensi e che invece in un secondo gli ha distrutto la vita, e cosa vuole fare adesso? Recuperare il tempo perduto? Forse glielo può anche concedere, ma le prove da superare saranno molte e molto difficili.

Io non riesco a capire come una casa editrice possa interessarsi ad obbrobrio del genere, è uno dei libri più brutti che abbia mai letto. Anzi, come vi dicevo, non credo nemmeno che si possa definire tale visto che mancano anche le basi, è solo un insieme di pratiche sadomaso. La storia si svolge in un arco temporale di due giorni in cui i dialoghi sono incentrati esclusivamente sul sesso, su dove farlo, su come farlo e su quante volte farlo. E’ uno schifo davvero, non compratelo perché perdete solo tempo!

VOTO: 0

SENSUALITA’: 10

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...