Recensione Cancella il giorno che mi hai incontrato – Serie Starcrossed #1 di Leisa Rayven

Trama

Cassandra e Ethan. Quando sono sul palco insieme, a nessuno sfugge l’attrazione e la potente alchimia che si sprigiona tra loro appena si sfiorano o si guardano negli occhi. Una passione che toglie il respiro, davanti alla quale è impossibile restare indifferenti. Tanto che all’Accademia d’Arte di New York vengono scelti come protagonisti per lo spettacolo di fine anno, Romeo e Giulietta, la storia d’amore più famosa di tutti i tempi.
Però, una volta calato il sipario e smessi gli abiti di scena, il rapporto tra Ethan e Cassandra si rivela complicato e ingestibile. Lei è la classica brava studentessa, timida, ingenua e sempre pronta ad assecondare il prossimo pur di farsi accettare. Ethan invece è bello e dannato, con un volto da angelo ribelle a cui nessuna ragazza può resistere. Lasciarsi sembra l’unica soluzione per continuare a sopravvivere, anche se il dolore è devastante, soprattutto per Cassandra. Rimasta sola a New York deve ricominciare da zero partendo proprio da se stessa e dal suo cuore tradito. Mentre Ethan, baciato dal successo, è in tournée in giro per l’Europa.
Anni dopo, scritturati di nuovo per interpretare una coppia di amanti, Cassandra e Ethan si ritrovano sul palco ad affrontare i demoni del loro passato e il fuoco di quella passione che, nonostante il tempo, non ha mai smesso di ardere. Ma può un amore così intenso e lacerante finire davvero?

  1. Cancella il giorno che mi hai incontrato (Serie Starcrossed #1)
  2. Puoi fidarti di me (Serie Starcrossed #2 – di prossima pubblicazione)

Recensione

Cancella il giorno che mi hai incontrato

Lo definirei “l’altra faccia del new adult”, cosa succede dopo che la crocerossina di turno si innamora del donnaiolo tormentato, e devo ammettere che è proprio un’idea riuscita. Il romanzo racconta la storia di Ethan Holt e Cassie Taylor, ex fidanzati che si rivedono dopo tre anni sul palco del loro prossimo spettacolo teatrale. La loro relazione è stata tormentata fin dal primo momento e a uscirne sconfitta è Cassie che ancora non si è ripresa da tutto ciò che Ethan le ha fatto e soprattutto non è ancora pronta a trovarsi di fronte una nuova versione di Holt che le dimostra in ogni modo possibile i suoi sentimenti per lei e il pentimento per tutto quello che hanno passato. La narrazione alterna capitoli nel presente e capitoli di sei anni prima a partire dal momento in cui si conoscono alle selezione per entrare al Grove, il miglior istituto di formazione artistica di tutto il paese. Alle audizioni l’alchimia che li lega viene fuori prepotentemente sconvolgendo sia la timida Cassie, sempre tenuta a freno dai genitori, sia il tormentato e bellissimo Holt che fa di tutto per negare l’attrazione e i sentimenti che prova per Taylor. Comincia così il loro rapporto profondo, bellissimo ma anche molto squilibrato a favore di Ethan che ha innalzato delle difese intorno a sé talmente forti che Cassie farà fatica a scalfire e che occhio e croce non riuscirà mai a buttare giù del tutto visto il loro rapporto nel presente. Ho apprezzato moltissimo questi salti nel tempo che ci permettono di conoscere i personaggi alla perfezione e ci permettono anche di capire come sei anni dopo il loro incontro, la situazione si sia ribaltata del tutto facendo diventare Cassie quella che scappa e che ha paura dei sentimenti e Ethan quello che insegue. C’è un po’ di tutto in questo libro che a tratti è esilarante descrivendo una Cassie adolescente ossessionata dal sesso e a trCancella il giorno cheatti è emozionante facendoci vivere in prima persona la paure e le insicurezze dei protagonisti. Il difetto che ho percepito però è che la progressione degli eventi nel passato e nel presente avrebbe potuto essere gestita in maniera più coinvolgente cercando di andare di pari passo nelle varie scene. Vi spiego: la relazione si svolge in 3 anni, poi ci sono 3 anni di separazione e solo poche settimane di relazione nel presente. Avrei preferito che l’autrice non si soffermasse solo Ethan e Cassie adolescenti, ma che ci descrivesse più scene nel presente in modo da coinvolgerci di più. Questo perché, Cassie per ora (senza sapere cosa sia successo in realtà) risulta di un’acidità unica. A parte questo aspetto che mi ha lasciata un po’ perplessa, lo consiglio assolutamente. Carina l’idea di legare i capitoli attraverso i diari di Cassie e interessante il fatto che il donnaiolo incallito e tormentato non cambi dall’oggi al domani, decisamente molto più realistico rispetto ad altre storie d’amore di questo stampo. Aspetto con ansia il secondo volume che dovrebbe uscire a breve!

VOTO: 9

SENSUALITA’: 8

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...