Recensione Ti lascio ma restiamo amici – The Taking Chances Series #1 di Molly McAdams

Trama

Harper ha diciotto anni ed è cresciuta in una base militare, sotto la rigida supervisione di suo padre, un marine severo e poco comunicativo. Ma finalmente è riuscita a spuntarla: farà l’università a San Diego, all’altro capo del Paese, e potrà così cominciare a vivere la vita a modo suo, sperimentando cose di cui ha sempre e solo sentito parlare. Grazie alla sua nuova compagna di stanza, Harper viene introdotta in un mondo di feste, bei ragazzi, nuove emozioni. Si ritrova però ben presto con il cuore diviso a metà: è innamorata di Brandon, il suo fidanzato, praticamente il ragazzo perfetto, e contemporaneamente prova una fortissima attrazione per Chase, il fratello della sua compagna di stanza, che invece non sembra affatto “perfetto”. Nonostante provengano entrambi da storie difficili, tutti e due adorano Harper e farebbero pazzie per lei, compreso un passo indietro se questo potesse aiutarla a essere felice…

  1. Ti lascio ma restiamo amici (The Taking Chances Series #1)
  2. NOVELLA Stealing Harper (The Taking Chances Series #1.5)
  3. Trusting Liam (The Taking Chances Series #2)

Recensione

Un libro mediocre, infantile e a tratti davvero lentissimo, ho fatto una fatica bestiale per finirlo. In pratica è un mix venuto male de Il frutto proibito, Il diario del vampiro e Uno splendido disastro. Mi pento senza ombra di dubbio di averlo comprato e averci perso tempo. Non sarà facile non fare spoiler perché i punti da analizzare sono davvero tanti, ma tenterò comunque in ogni modo di anticiparvi il meno possibile. La protagonista di questo new adult è Harper, matricola al college di San Diego, nata sotto il regime militare di suo padre che non le permetteva di viversi la sua gioventù. Naturalmente, una volta lontana dal controllo familiare, Harper si butta a capofitto in tutte quelle esperienze che fino ad ora le erano state precluse: feste, alcol, tatuaggi, piercing e shopping con la sua compagna di stanMolly Mcadamsza Bree. Ed è proprio Bree a portarla per la prima volta ad una festa in casa di Chase, suo fratello maggiore che si comporta come il classico bello e dannato. Harper sente fin da subito un’attrazione fortissima, ma conoscendo la sua reputazione da donnaiolo, si impone di stargli lontana e mantenere solo un rapporto amichevole. Nel frattempo conosce anche Brandon, anche lui bello da mozzare il fiato, popolarissimo ma con il quale si trova immediatamente in sintonia. Il problema? Brandon e Chase sono amici e abitano sotto lo stesso tetto. Harper decide di intraprendere una relazione che non potrebbe essere più felice e soddisfacente con Brandon, ma la sua totale inesperienza con i ragazzi e l’attrazione per Chase la porta a mantenere sempre un po’ le distanze e a procedere molto lentamente. Ed ecco che succede quello che proprio non doveva succedere: Harper cede alla tentazione e mette in pericolo lo splendido rapporto che sta vivendo con Brandon. E ora chi sceglie? Li ama entrambi, ma con chi vuole stare veramente?. Non vi anticipo nient’altro della trama altrimenti vi racconto tutto il libro, cominciamo quindi con le critiche che sono tantissime: tralasciando il fatto che non amo molto le storie di tradimenti e triangoli perché sono molto lontane dal mio modo di fare, ho trovato questo libro irreale e totalmente privo di basi. La caratterizzazione dei personaggi è quasi del tutto assente e Harper sembra che sia la donna perfetta solo perché non ha mai avuto esperienze, quando in realtà fa unTi lascio ma restiamo amicia cavolata dietro l’altra. la famiglia di Chase che “adotta” Harper ci può anche stare, ma non esiste che un padre che ha tenuto sotto stretta sorveglianza la figlia per quasi vent’anni, nel momento in cui esce di casa la considera meno di zero. Non si sa che cosa questi ragazzi sognino di fare, per cosa stanno studiando e cosa si aspettano dalla vita e anzi, si trovano miracolosamente tutti in possesso di un sacco di soldi che permettono acquisti di case, macchine e di vivere di rendita. Occhio e croce Harper riesce a portare pace e serenità nelle vite di tutti quelli che incontra senza che le rinfaccino tradimenti o lo sconvolgimento della vita dei propri figli. Mah… Di cose da dire ce ne sarebbero tante altre, ma non voglio raccontarvi tutta la storia se per caso siete interessati a leggere questo romanzo. Io posso solo consigliarvi di non spenderci assolutamente i vostri soldi.

VOTO: 3

SENSUALITA’: 6,5

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...