Recensione Oltre le regole – The Tattoo Trilogy #1 di Jay Crownover

Trama

Shaw Landon è la tipica brava ragazza di buona famiglia. Sa cosa i suoi genitori si augurano per lei: voti eccellenti, un lavoro come medico, un ragazzo benestante e rispettoso che la conduca all’altare. Eppure, da sempre, Shaw è attratta da tutt’altro. Soprattutto da ciò che è l’esatto contrario di quello che dovrebbe desiderare…
Rule Archer è bellissimo, fa il tatuatore, è sfacciato e arrogante, una luce negli occhi che non sembra promettere niente di buono, ma ha un sorriso capace di sciogliere un iceberg. E soprattutto è abituato a prendersi ciò che vuole. Ogni sera si porta a letto una ragazza diversa, salvo poi non ricordarne neppure il nome il mattino successivo. Rule sa bene che la bella Shaw è rigorosamente off limits, ma sembra diversa da tutte le altre ed è così difficile rinunciare anche solo ad assaggiare quell’invitante frutto proibito…

Rule è un cattivo ragazzo e Shaw non dovrebbe neppure guardarlo.
Non dovrebbe.

  1. Oltre le regole (The Tattoo Trilogy #1 con Shaw e Rule)
  2. Oltre il peccato (The Tattoo Trilogy #2 con Jet e Ayden)
  3. Rome (The Tattoo Trilogy #3)
  4. Nash (The Tattoo Trilogy #4)
  5. Rowdy (The Tattoo Trilogy #5)
  6. Asa (The Tattoo Trilogy #6)

Recensione

Oltre le regole - Jay Crownover

Ho amato questo libro dalla prima all’ultima parola. Scorrevole, scritto bene, coinvolgente e lo voglio rileggere accidenti!

La storia ruota intorno a Shaw e Rule, due protagonisti all’apparenza totalmente opposti, ma che in realtà si assomigliano più di quando diano a vedere. Sono amici-nemici di vecchia data, fin da quando, alle scuole superiori il fratello gemello di Rule, Remy, consolò Shaw dopo che era stata torturata da alcune ragazze della scuola. Da quel momento Shaw e Remy divennero una cosa sola. Per Shaw è la svolta che le cambia la vita, che le permette finalmente di allontanarsi dalla sua famiglia disfunzionale che la vuole sempre perfetta e impeccabile in qualsiasi situazione e che le fa capire veramente cosa significhi essere amati per quello che si è, senza pressioni e senza aspettative. Ma la famiglia Archer all’apparenza così perfetta in realtà si sta piano piano sgretolando dall’interno e l’incidente mortale di Remy sarà l’elemento che farà distruggere definitivamente l’armonia apparente. Il racconto comincia a distanza di alcuni anni dall’incidente di Remy quando i rapporti all’interno della famiglia Archer sono già molto tesi e Rule si trova al centro di tutti gli scontri. I genitori di Rule non accettano il suo aspetto da teppista, non accettano il suo lavoro da tatuatore e non accettano il suo stile di vita, avvelenando tutte le occasioni in cui la famiglia si riunisce. Famiglia di cui fa parte anche Shaw come paciere: tutte le domeniche Shaw lo passa a prendere, lo aspetta mentre butta fuori la ragazza di turno e lo porta in macchina per un viaggio di un’ora verso il brunch a casa Archer. La bella e perfetta Shaw, la futura grande dottoressa che non fa mai niente di sbagliato, inarrivabile per tutti… o forse no… Shaw non ha mai voluto essere così, l’unica cosa che vuole è che Rule si accorga di lei, che finalmente ricambi i sentimenti che si porta dentro da cinque anni e che la smetta di portarsi a casa ogni ragazza che respira. Non ha mai voluto nessun altro, ma sta cominciando a pensare che sia una battaglia persa: lui non la vuole, anzi lui non ce l’ha mai avuta simpatica. La sopporta perché è convinto che tra Remy e Shaw ci fosse qualcosa, ma in realtà farebbe volentieri a meno della sua presenza. Serve un colpo di testa e un po’ di coraggio liquido per farsi notare, e quale miglior occasione del proprio compleanno? Lui la respingerà sicuramente, a lui non piace… e invece Rule ricambia e passano la notte insieme dando il via ad una relazione che spaventa, una relazione che non si sa se porterà da qualche parte e che potrebbe essere un fallimento di proporzioni epiche. Nessuno dei due si è mai impegnato con un’altra persona, ed è difficile portare avanti un rapporto tanto più che ad ostacolarli ci si mettono entrambe le famiglie che, per motivi diversi, non vedono di buon occhio la loro unione.Jay Crownover - Oltre le regole

Bellissimo, semplicemente stupendo, l’ho letto tutto d’un fiato. Ho apprezzato tantissimo che l’autrice non si perda in paranoie inutili ma che vada dritta al sodo dando il via alla relazione tra Shaw e Rule fin dai primi capitoli. Sono due personaggi a prima vista così diversi e che invece hanno gli stessi identici problemi: non sono stati amati per quelli che sono, tutti li cercano di cambiare da sempre e sono sempre alla ricerca in un modo o nell’altro di provocare una reazione nelle loro famiglie. Shaw non è mai stata voluta dai suoi genitori che la considerano solo merce di scambio per i propri affari trovando nella famiglia Archer l’amore e la comprensione che le sono sempre mancate. Fino a quando non incontra Rule, non riesce a opporsi a sua madre che le impone un certo tipo di vita e le compagnie con cui stare, forse perché la minaccia di tagliarle i fondi per l’università, ma molto più probabilmente perché è sempre alla ricerca dell’approvazione delle persone che le dovrebbero volere bene a prescindere da quello che fa. Rule invece fa esattamente quello che vuole senza guardarsi indietro, ma in realtà anche lui è alla ricerca di qualcuno che finalmente lo apprezzi per quello che è: sua madre ha sempre preferito Remy e non ne ha mai fatto mistero, ma invece di cercare l’approvazione dei genitori come fa Shaw, Rule cerca lo scontro, li provoca per allontanare tutti da sé e non trovarsi nella condizione di essere costantemente giudicato. Insieme si daranno forza a vicenda e cercheranno di affrontare le loro paure, ma il terrore di non essere mai abbastanza e di dover cambiare per l’altra persona metterà a dura prova il loro rapporto. Insomma, leggetelo assolutamente! Era da tanto che aspettavo un new adult così. Mi ero rassegnata ad aspettare il prossimo libro di J.Lynn, ma devo ammettere che la Crownover l’ha battuta alla grande.

VOTO: 10

SENSUALITA’: 8

Annunci

Un pensiero su “Recensione Oltre le regole – The Tattoo Trilogy #1 di Jay Crownover

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...