Recensione Legami – The Mastered Series #1 di Lorelei James

Trama

Amery Hardwick, timida ragazza di provincia, è riuscita ad aprire un piccolo studio di grafica a Denver, in Colorado. Concentrata sulla nuova attività, ha poco tempo da dedicare alla sua vita privata. Quando una cara amica si iscrive a un corso di autodifesa, dopo aver subìto un’aggressione, Amery accetta di accompagnarla per esserle di sostegno.
È così che conosce Ronin Black. L’affascinante proprietario del dojo si rivela così attratto da Amery da cominciare a prendersi cura della sua formazione sia in palestra che in privato. Sin dall’inizio, l’enigmatico Ronin cerca di spingere la ragazza oltre i propri limiti finché, incontro dopo incontro, Amery non diventa dipendente da lui e dal piacere che è capace di regalarle. Ma quando inizia a intuire che Ronin le sta nascondendo qualcosa, capisce che deve mettere in dubbio la fiducia che ha riposto in lui, anche se è un enorme sacrificio rinunciare al brivido che le dà sapersi in suo possesso…

  1. Legami (The Mastered Series #1 con Amery e Ronin)
  2. Unwound (The Mastered Series #2 con Amery e Ronin)
  3. NOVELLA Schooled (The Mastered Series #2.5 con Amery e Ronin)
  4. Unreaveled (The Mastered Series #3 con Shiori e Knox)
  5. Caged (The Mastered Series #4 con Deacon e Molly)

Recensione

Legami - Lorelei James

Ho cominciato a leggerlo senza tante aspettative, il titolo e la trama non mi avevano conquistata più di tanto e non amo particolarmente i romanzi a sfondo BDSM, e invece mi sono dovuta totalmente ricredere. Non ho mai letto un libro BDSM che mi abbia coinvolta in questo modo. In realtà, le pratiche sessuali sono basate quasi esclusivamente sul bondage e non ci sono traccia di frustini, sculacciate e sottomissione come siamo di solito abituati a leggere. La James ci fa entrare con i piedi di piombo in questo mondo affascinante senza mai sconfinare nel volgare e dando sempre l’idea che il piacere derivi dall’abbandono e dal fidarsi dall’altra persona, senza sminuirsi, senza abbassare la testa e senza punizioni e premi come succede nella maggior parte dei romanzi di questo tipo. I protagonisti, le tempistiche e i dialoghi sono veramente ben strutturati e rendono il romanzo molto piacevole da leggere sia per chi apprezza apprezza delle pratiche più trasgressive, sia per chi come me, non ha molto a che fare con questo mondo. I personaggi intorno a cui ruota la storia sono Amery, una grafica che lavora in proprio e che è stata cresciuta da una famiglia fortemente religiosa che l’ha condizionata sulle sue scelte sessuali e Ronin, proprietario e istruttore di un dojo, una palestra di arti marziali. I due si conoscono durante una lezione di prova in cui Amery accompagna la sua dipendente Molly che ha da poco subito un’aggressione. Il loro primo incontro tira fuori il carattere aggressivo di Amery e la sua sfrontatezza lasciando Ronin incuriosito da questa donna che ha tutta l’aria di essere molto mansueta e che invece si rivela essere una tigre. Cominciano a conoscersi, a uscire insieme come una normale coppia e cosa non da poco, il sesso è spettacolare. Ronin sa come farla sentire a suo agio, sa come spingere i suoi limiti, coinvolgerla e farle perdere tutti quei preconcetti che le aveva inculcato la sua famiglia. Ma Amery ha sempre la sensazione che lui le stia nascondendo qualcosa, che eviti di parlare di sé nonostante le le stia dando tutta sé stessa e quando lei gli chiede spingere ancora di più i suoi limiti si ritrova a confrontarsi con il bondage e con un mondo che pensava esistesse solo nei libri. Sì perché Ronin non è solo un istruttore formidabile di arti marziali è anche un maestro nel legare le donne e lasciare che si abbandonino a lui in tutto e per tutto. Non è facile per Amery accettare tutto questo, ma per Ronin ne vale la pena.Lorelei James - Legami (Mastered series vol.1)

Sono rimasta davvero soddisfatta di questa lettura! Amery è una donna forte, indipendente e che, nonostante la sua giovinezza passata a sentirsi giudicata in ogni momento, è riuscita a formare il suo carattere e a liberarsi dei preconcetti impostigli dalla famiglia molto conservatrice. Una volta aperta la porta del bondage non ci si butta a capofitto come spesso abbiamo letto nei vari romanzi, ma si prende il suo tempo per capire di cosa si tratta e se può affrontarlo. Ronin invece è il classico uomo tutto d’un pezzo che grazie (o per colpa) della sua disciplina e della sua infanzia non riesce a manifestare a pieno le sue reazioni e risulta sempre così composto da far infuriare Amery. Non è il classico playboy incallito che ha bisogno di essere salvato dalla crocerossina di turno, è invece un uomo che non ha paura di impegnarsi e di cominciare una relazione stabile. Il libro è estremamente interessante perché si svolge in un arco di tempo che ci fa effettivamente convincere della relazione tra i due (e non poche settimane come spesso succede) e che racconta non solo le loro pratiche sessuali e gli ostacoli che devono superare, ma si sofferma anche sul rapporto con gli amici, sulle uscite di coppia e sul lavoro (soprattutto di Amery visto che suo è il punto di vista) di grafica che rende tutto più veritiero. Un difetto? Non ho apprezzato molto lo squilibrio tra le scene di sesso bondage che abbondano e l’assenza quasi totale di scene di sesso tradizionali. Insomma, ve lo consiglio proprio e aspetto con ansia il secondo libro dopo questo finale da batticuore. Vi faccio notare che il secondo libro partirà da dove li abbiamo lasciati ma la narrazione sarà fatta dal punto di vista di Ronin.

VOTO: 9,5

SENSUALITA’: 10

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...