Recensione Nero assoluto (parte prima) di Lorena Laurenti

Trama

Un romanzo ricco di magia e mistero nella cornice di Treviso, città intrisa di arcani segreti. Perché andare lontano, quando basta cercare nel proprio passato? Nero Assoluto, un urban fantasy dal sapore gotico e, finalmente, tutto italiano.
Treviso si tinge di Nero Assoluto.

“Un brivido gelido le accarezzò la nuca, come se un dito la sfiorasse, soltanto che vicino a lei non c’era nessuno.”

Bianco e nero compongono la nostra essenza. Può capitare, però, che il nero prevalga e che sia così intenso da smuovere le emozioni più recondite. Come un essere che striscia dentro di noi, l’oscurità s’insinua lenta, tingendo l’anima di un solo colore: Nero Assoluto.
Lorena Laurenti - .Nero assoluto
Quando Erica lo vede la prima volta è sola, seduta sulla riva di un canale, persa in un mondo tutto suo. Dargo non è che un’ombra sfuggente impossibile da ritrarre, eppure riesce a far breccia nella sua coscienza. Da quel momento tutto cambia, in lei e attorno a lei. Nemmeno Arjuna, il suo migliore amico, rimane lo stesso: oscuri presagi iniziano ad assillarlo tormentando i suoi sogni.
Attori ignari del loro ruolo ma con un preciso copione da seguire, come nelle “forme” precedenti, vivono divisi tra un lontano passato e una quotidianità in cui sono alla ricerca del proprio destino. Mattia vuole crearsi una nuova esistenza; Sofia ambisce a trovare un posto nel presente, anche se tutto la riconduce al suo amore perduto. Infine Dargo… uno spettro, un’entità oscura che diventa ogni giorno più reale e tangibile. Un’ombra che esige vendetta.

Tra i suggestivi vicoli di Treviso, magia, amore e mistero rivivono vita dopo vita, in un’infinita ripetizione, come un’opera che non smette mai di andare in scena.

  1. Nero assoluto (parte prima)
  2. Nero assoluto (parte seconda)

Recensione

Nero assoluto (prima parte) - Lorena Laurenti

Sono rimasta veramente stupita dalla bellezza di questo urban fantasy ambientato negli splendidi vicoli di Treviso. Finalmente un bel romanzo fantasy ambientato in Italia! Vediamo insieme la storia: il racconto ruota intorno a Erica, diciottenne trevigiana con la passione per il disegno che da sempre ha difficoltà ad integrarsi con i suoi coetanei e a interessarsi a cose frivole come tutti gli adolescenti. La prima volta che scorge gli occhi neri di Dargo non riesce a capire se in realtà se li sia sognati, se fosse tutto frutto della sua immaginazione o se veramente ci fosse un uomo dagli occhi così innaturalmente scuri che la fissava sulla riva del fiume. Non era la sua immaginazione, Dargo è uno spirito intrappolato da centinaia di anni sotto una forma eterea che prende energia tramite Sofia, una strega vincolata a lui da sempre con lo scopo di procurargli delle anime. Ma finalmente Dargo ha trovato l’anima che lo aiuterà a tornare un corpo fatto di carne e ossa per dare vita alla vendetta che lo consuma da tutta la sua esistenza, e quell’anima è Erica. A proteggere Erica dalle lusinghe di Dargo per farle donarle la sua anima, ci sono Arjuna, il migliore amico di Erica che è da sempre innamorato di lei e Mathias, il coinquilino di Arjuna e cotta di Erica da molto tempo. Ma Arjuna e Mathias non sono dei comuni ventenni, fanno parte di un antico gruppo di persone destinate a mantenere l’equilibrio tra bene e male. Quello che non nessuno prevedeva è che Erica si sentisse attratta dal lato oscuro, che quasi non riesca a fare a meno di avvicinarsi pericolosamente a Dargo.Lorena Laurenti - Nero Assoluto

Come ho detto, mi è piaciuto moltissimo. Il romanzo è scritto incredibilmente bene e scorre che è una meraviglia, e se non mi sbaglio, in realtà l’autrice non è appoggiata da nessuna casa editrice, quindi il fatto di aver scritto un libro così piacevole e senza nessun errore, la fa diventare sicuramente una scrittrice degna di nota. I personaggi sono ben descritti e, cosa che ho apprezzato moltissimo, non vengono inseriti nella categoria buoni o cattivi, ma anzi, tutti presentano delle sfumature di luce e ombra che li fanno apparire decisamente umani e molto reali. Da sottolineare la capacità della Laurenti di farci assorbire completamente dalla bellezza dei vicoli di Treviso, dalla sua storia che rende il romanzo ancora più suggestivo. E dopo il finale che lascia aperte mille possibilità, ci diamo appuntamento per la recensione del secondo e ultimo capitolo! A presto!

VOTO: 9,5

SENSUALITA’: 6

Annunci

Un pensiero su “Recensione Nero assoluto (parte prima) di Lorena Laurenti

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...