Recensione Sublime di Christina Lauren

Trama

Lucy non sa come sia arrivata ai margini di quella foresta, vestita solo di un abito di seta e con un paio di sandali ai piedi. Ma quando vede Colin capisce di essere lì per lui. Sono solo due ragazzi, ma sentono fin da subito di amarsi alla follia. Tuttavia Lucy non è una ragazza qualunque, Lucy è un fantasma. Nonostante tutto, le loro esistenze si legano sempre più giorno dopo giorno, fino a diventare indissolubili, anche quando Lucy comincia a ricordare alcuni dettagli della sua vita e della sua morte. Nessuno dei due è disposto a separarsi dall’altro, poco importa se stare insieme sembra impossibile. Mettendo alla prova le sue inclinazioni più forti, fino alle estreme conseguenze, arrivando a un passo dalla morte, dove la sua realtà e quella di Lucy si sovrappongono, Colin trova finalmente il modo di unirsi a colei che ama. Ma tutto ciò ha un prezzo: per Colin saggiare i limiti tra il suo mondo e quello di Lucy diventa un’ossessione, e Lucy inizia a chiedersi cosa vuole essere davvero per lui. La sua salvatrice o la sua perdizione?

Recensione

Sublime di Christina Lauren

Sono rimasta un po’ perplessa, mi aspettavo molto di più da questo libro. Diciamo subito che per quanto mi riguarda è partito già un po’ svantaggiato perché non amo molto la narrazione in terza persona, la trovo poco coinvolgente, comunque se la storia è valida sono la prima a ricredermi, purtroppo non è stato questo il caso. Il romanzo ha come protagonisti Lucy e Colin, lei è un’Errante, una specie di fantasma che però può toccare gli oggetti e interagire normalmente con le persone, lui invece è un ragazzo qualunque, un po’ spericolato e amante del brivido. Lucy si sveglia in mezzo a uno sterrato con dei vestiti totalmente fuori stagione, senza sapere chi è, cosa sta cercando e dove si trova. Sa solamente che in qualche modo è legata a Colin che è incredibilmente Christina Lauren - Sublimeattratto da questa ragazza fragile, quasi eterea che tutti vedono con i capelli castani e che lui invece percepisce con degli splendidi capelli biondi che sembrano aria. Lucy decide di confidarsi con Colin e gli dice che in realtà lei è morta e non sa quale sia il suo scopo adesso, il motivo del suo ritorno tra i vivi. Colin la aiuterà a ricostruire la sua storia o meglio il suo omicidio e cercherà ininterrottamente un modo per stare con lei, per sentirla davvero, per farla tornare tra i vivi ma il suo piano gli si ritorcerà contro nel peggiore dei modi. Partiamo col dire che non mi sono appassionata particolarmente ai personaggi, non mi sono stati molto simpatici fin dall’inizio, li ho trovati egoisti e poco interessanti. Colin fondamentalmente è sempre alla ricerca di qualcosa in più, del brivido che lo faccia sentire vivo e passa sopra tutto e tutti. Lucy non prende una decisione nemmeno quando si tratta della vita di Colin e anzi, insieme portano all’esasperazione la ricerca dell’adrenalina fino a distruggersi. Ho trovato molto irreale il fatto che nessuno si stupisca più di tanto della presenza dei fantasmi, va beh che il libro è fantasy ma mi sarebbe piaciuta un po’ di attinenza alla realtà! Insomma, a parte la novità della storia d’amore con un fantasma e il finale che effettivamente è stato splendido, questo libro non ha convinta molto… Io non ve lo consiglio e mi dispiace dirlo perché io apprezzo moltissimo la Lauren come autrice di romanzi erotici, ma con il genere young adult-fantasy secondo me ha sbagliato.

VOTO: 5

SENSUALITA’: 7

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...