Recensione Teardrop – Serie Teardrop #1 di Lauren Kate

Trama

Eureka Evans, diciassette anni, non piange mai. Non piange neppure quando sua madre muore davanti a lei, travolta da un’onda anomala. Dopo il terribile incidente, Eureka va a vivere con il padre e la sua nuova moglie, ed è attanagliata dal senso di colpa per non essere riuscita a far nulla. Nonostante tutto, continua a non piangere. E questa è una fortuna. Perché Eureka non lo sa, ma è una discendente di Selene, regina di Atlantide, e avrebbe il potere di far risorgere il continente perduto e quindi distruggere la Terra, se versasse così tante lacrime da esprimere più dolore di quanto si possa sopportare nel mondo. Per evitare che questo accada, c’è chi cerca di ucciderla, ovvero i discendenti di Leander, che nell’antica Atlantide aveva amato la regina Selene. L’onda anomala è opera loro. Di quella stirpe fa parte anche Ander, un ragazzo cresciuto con le storie della tradizione di Atlantide, e con l’idea che si può fare di tutto pur di evitare che riemerga…

  1. Teardrop
  2. Waterfall
  3. NOVELLA Last Day of Love: A Teardrop story (Racconto breve ambientato nel mondo romantico di Teardrop, un luogo di segreti devastanti e magia nera)

Lauren Kate - Teardrop

Recensione

Teardrop di Lauren Kate

Eureka non si è ancora ripresa dalla morte improvvisa della madre: un’onda anomala ha travolto la loro auto mentre attraversavano un ponte. Eureka si è salvata, sua madre Diana no. Dopo la sua perdita e dopo un tentato suicidio, Eureka si è chiusa in sé stessa, si è fatta terra bruciata intorno e le uniche due persone che le sono rimaste vicine sono la sua amica Cat e il suo amico di infanzia Brooks… fino all’arrivo di un misterioso e bellissimo ragazzo che tampona la sua auto, Ander. Eureka si sente immediatamente attratta da lui, ma man a mano che passano i giorni si rende conto che Ander nasconde moltissimi segreti, molti dei quali sono collegati all’eredità che Diana ha lasciato a sua figlia: un libro verde scritto in una lingua antica e che nessuno riesce a tradurre, una pietra e un medaglione. L’aiuto di una sensitiva la aiuterà a scoprire il significato del Libro dell’Amore che narra le vicende di Selene, abitante di Atlantide e innamorata del fratello del re a cui è destinata, Leander. Più la traduzione va avanti, più Eureka capisce che le sue vicende sono strettamente legate a quelle pagine che hanno un potere immenso e che portano le persone che gravitano intorno a lei a cambiare, a comportarsi in maniera del tutto irrazionale. Mi dispiace molto, ma questo libro non è mi è piaciuto più di tanto. E’ sicuramente scritto molto bene e le descrizioni sia dei personaggi che dei luoghi sono fatta magistralmente, ma a parte questo la storia procede veramente molto molto lentamente. In prati291379999212274_a-7d523738_8CN7VA_pmca, fino agli ultimi due capitoli succede poco o nulla e le interazioni tra i personaggi principali sono quasi nulle rendendo il romanzo parecchio noioso. Ho fatto fatica a leggerlo. Inoltre, il personaggio di Eureka, per i miei gusti, si piange troppo addosso si lascia sopraffare dagli eventi senza muovere un dito per cercare di reagire. Ho apprezzato molto i personaggi secondari, Brooks e cat, che fanno da spalla ad Eureka in tutte le sue avventure, ma il mio giudizio rimane comunque insufficiente. Sicuramente il secondo capitolo sarà molto più movimentato, ma a dire il vero non so se consigliarvi questa lettura. A voi la scelta.

VOTO: 5

SENSUALITA’: 4

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...