Recensione Crossed – Trilogia Matched #2 di Ally Condie

Trama

La Società sceglie tutto per te. I libri che leggi. La musica che ascolti. La persona che ami. Ma per Cassia Reyes le regole del gioco sono cambiate. Solo poco tempo prima la Società aveva scelto come suo promesso sposo Xander, il suo migliore amico: doveva essere il suo compagno perfetto, ma una macchina non può comandare il cuore. Il ragazzo che ama non è lui ma è Ky, una Aberrazione, un individuo che la Società considera pericoloso e indegno di essere promesso a qualcuno. Un errore che proietta Cassia in una nuova dimensione di verità e conoscenza dove può vedere con chiarezza le mancanze e i difetti del Sistema.
Scoprendo dentro di sé una forza che non sapeva di possedere, Cassia si allontana alla ricerca di Ky, che è stato rapito e portato al confino. In quelle terre estreme Cassia potrà capire che non tutto è perduto e che dentro questo mondo apparentemente immobile e perfetto c’è un seme di cambiamento e di libertà. Una ribellione sta montando, e Cassia è finalmente libera, libera di scegliere.

  1. Matched
  2. Crossed
  3. Reached

Ally Condie - Crossed

Recensione

Crossed Ally Condie

Abbiamo lasciato Cassia nei campi di lavoro che cerca di avvicinarsi alle Province Esterne per raggiungere Ky che è stato mandato a morire lungo il confine. Prima di tutto diciamo subito che la novità in questo secondo capitolo è il doppio punto di vista Cassia-Ky che rende il romanzo molto più dinamico, interessante e soprattutto ci dà la possibilità di conoscere più luoghi e situazioni contemporaneamente. Dal punto di vista di Ky scopriamo cosa succede nelle province esterne, la morte dei compagni che deve affrontare quotidianamente, i bombardamenti e la speranza di un futuro diverso, migliore, una volta che avrà ritrovato Cassia. Dagli occhi di Cassia impariamo invece il distacco graduale dalla mentalità imposta dalla Società, la tenacia e la forza che tira fuori per raggiungere Ky, la necessità di condividere il peso con qualcuno trovando in Indie un’amica. Fino all’incontro finalmente tra i due protagonisti. Ecco, è a questo punto che secondo me il romanzo comincia un po’ a scadere perché mostra un Ky totalmente disilluso e depresso che non riesce ad aprirsi con Cassia nonostante lei abbia affrontato l’inferno per trovarlo. La scrittura diventa quindi più cupa e secondo me a tratti poco scorrevole. E’, come nel caso di Matched, scritto molto bene ma manca sempre qualcosa. Peccato, era partito davvero bene. Speriamo che l’ultimo capitolo sia quello buono. Il messaggio generale però del libro è davvero splendido: la cultuAlly Condie Crossedra che rende liberi, i libri e le letture che riescono a spezzare le catene di Cassia rendendola finalmente più critica nei confronti di ciò che la circonda. A presto con la recensione di Reached!

VOTO: 7

SENSUALITA’: ASSENTE

Annunci

Un pensiero su “Recensione Crossed – Trilogia Matched #2 di Ally Condie

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...