Recensione Sei il mio buio, sei la mia luce di J.A.Redmerski

Trama

Si può amare tanto da sentirsi mancare il fiato? Tanto da perdersi, da piangere, da urlare? Si può amare troppo? Elias e Bray sono fatti l’uno per l’altra, da sempre. Sono le metà perfette di una meravigliosa unità. Il loro amore è sbocciato una calda sera d’estate, quando erano solo due bambini, in un prato illuminato da centinaia di lucciole. Crescendo, però, la paura di soccombere a un rapporto così intenso, così esclusivo da essere quasi insopportabile, li ha allontanati l’uno dall’altra. Finché Bray non si rende conto che Elias è l’unico legame vero della sua vita, l’unica persona che può salvarla dagli abissi in cui sta per sprofondare, e decide di tornare. Di tornare da lui che, nonostante tutto, non l’ha mai dimenticata. Le cose sono finalmente perfette e la passione che hanno cercato di soffocare in tutti i modi può finalmente vivere di nuovo… Almeno fino a quando una notte fatale non cambia tutto. Bray commette un terribile errore dalle conseguenze drammatiche: potrebbe essere accusata della morte di una ragazza. Il sogno d’amore di Bray ed Elias rischia di andare in frantumi, e i due ragazzi decidono di fuggire. Insieme. Inizia così un’avventura on the road in cui il rischio di perdersi – tra alcool, droghe e incontri sbagliati – è forse più grande del pericolo da cui stanno scappando. Sono due anime in fuga. Dal passato, da se stessi, dal destino. L’unico rifugio è il loro amore, quell’amore oscuro che li può salvare o perdere.

Recensione

photovisi-download (3)

Elias a nove anni si innamora di Brayelle. E’ un colpo di fulmine e sa da subito che non riuscirà mai ad amare nessun altra. Ma la vita sembra non essere d’accordo. Dopo anni di amicizia e qualcosa di più, Elias mette Brayelle di fronte a una scelta: o stiamo insieme o basta (anche se sa che non potrà mai starle lontano) e Bray accetta. Fin qua tutto bene, non sembra che ci siano particolari difficoltà, ma dopo quattro mesi di rapporto Bray lascia Elias e si trasferisce in un altro stato. Elias non si spiega perché ma va avanti con la sua vita e con le sue relazioni fino al ritorno di Bray, quattro anni dopo. Riprendono la loro storia e sembra che tutto vada a gonfie vele fino a quando il destino decide di accanirsi su di loro e un’accusa di omicidio pende sulla testa di Bray. Presi dal terrore decidono di scappare, ma Elias conosce davvero Bray? E’ disposto a seguirla ovunque? Durante la fuga cominceranno a mettersi a posto tutti i tasselli della loro storia e Elias scoprirà finalmente chi è la vera Bray e contro cosa sta combattendo.photovisi-download

Questo libro mi ha fatto venire lo struggimento. L’autrice è stata veramente brava a descrivere il modo di pensare di Bray, le sue paure più profonde che prendono il sopravvento e il buio che la avvolge. Mi ha fatto rimanere senza fiato. Ammetto che per quasi tutto il libro l’ho odiata per questo. Porta a fondo con sé le persone che più ama non riesce a capire che la soluzione per uscirne é reagire e non nascondersi. Pagina dopo pagina mi aspettavo un cambiamento, una reazione e invece continuava ad andare sempre più giù comportandosi in maniera del tutto egoistica. Su Elias non so che pensare. Vuole stare vicino alla donna che ama, ma si fa mettere in gran parte delle occasioni i piedi in testa e le rare occasioni in cui si ferma a pensare che stanno sbagliando tutto, non prende nessuna decisione e si fa trasportare dalla marea degli eventi. Sicuramente non è una storia d’amore classica e sinceramente, anche se Bray ha avuto una vita complicata e non è stata capita, non ho mai tifato per loro. Proprio per questo però mi è piaciuto molto il libro. E’ coinvolgente, diverso e lo consiglio vivamente. Da notare che c’è un riferimento al Confine di un eternità, quindi consiglio di leggere prima gli altri due libri.

VOTO: 9

SENSUALITA’: 9

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...