Recensione Ti stavo aspettando – Bad Boys Trilogy #2 di M.Leighton

Trama

Da quando ha conosciuto Cash, la vita di Olivia è stata completamente stravolta. Non è mai stata così felice e appagata. Il sesso con lui è fantastico, e c’è di più: il bad boy che sta conquistando il suo cuore non è fatto solo di muscoli, fascino, soldi e un sorriso assassino. Cash Davenport è il ragazzo perfetto. Ma nel suo passato ci sono troppe ombre e adesso il castello di bugie su cui ha costruito la sua intera vita sta cominciando a crollare. La mafia russa ha un conto in sospeso con suo padre e con tutta la famiglia Davenport. Per chiudere la partita sono pronti a giocare pesante, a colpire Cash nei suoi punti deboli e nessuno può sentirsi al sicuro. Neppure Marissa, la cugina snob e odiosa di Olivia. E nemmeno Olivia stessa… E poi, qual è la verità su Nash, il fratello gemello di Cash? Troppi pericoli, troppi misteri, e così poco tempo a disposizione. Quando la passione confonde la mente e incendia il corpo, non è facile ragionare con lucidità. Ma Cash e Olivia devono fare la scelta giusta, e in fretta. Nelle loro mani c’è il destino delle persone a cui vogliono bene e il futuro del loro amore.

  1. Solo per te (Bad Boys Trilogy #1)
  2. Ti stavo aspettando (Bad Boys Trilogy #2)
  3. Tutto o niente (Bad Boys Trilogy #3)

Recensione

M.Leighton 2

Vi avverto, se non avete letto Solo per Te non continuate a leggere questo post!

FANTASCIENZA PURA! Allora, la storia d’amore tra Cash e Olivia è anche bella e ben descritta. Olivia decide di lasciarsi andare e di mettere a tacere le sue paure e Cash si innamora ogni giorno di più, ma ahimè i lati positivi di questo secondo capitolo finiscono qua. A tutto il racconto fa da sfondo la malavita che cerca i registri contabili rubati dal padre di Cash e che innesca una serie di situazioni del tutto fantascientifiche. Consiglio di leggerlo solo per concludere la storia di Olivia e Cash ma non mi ha convinta proprio per niente.

Alla fine Cash e Nash sono la solita persona o meglio, i due gemelli in origine esistevano, ma Nash è stato ucciso alcuni anni prima e Cash ha deciso di impersonarlo per frequentare la facoltà di legge che aiuterà il padre a uscire di prigione. Nessuno sa niente di questo scambio di gemelli, a parte Olivia che si è guadagnata la fiducia incondizionata di Cash e che giorno dopo giorno si innamora sempre di più. A fare da sfondo alla loro storia troviamo la mafia russa descritta in realtà come un manipolo di deliquentelli che si fanno fregare come niente e che rendono il libro ancora più ridicolo se possibile. In tutto questo Olivia non si smentisce e, invece di tirare fuori un po’ di carattere, Ti stavo aspettando  #4FINrimane la solita oca giuliva capace solo di approfittarsi di qualsiasi situazione per saltare addosso a Cash. Guardate, non ci perdo nemmeno troppo tempo a farvi una recensione perché ci sono rimasta veramente di stucco dalla banalità di questo romanzo. Probabilmente leggerò il terzo solo se lo troverò ad un prezzo veramente stracciato, ma parto già molto molto prevenuta.

VOTO: 3

SENSUALITA’: 10

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...